Sinagoga Ortodoxă
La Sinagoga Ortodossa
  • Architettura - Stile Eclettico
  • Periodo - 1890
  • Architetto - Bach Nándor

La Sinagoga Ortodossa si trova nell’attuale via Mihai Viteazul, in un ancora attivo centro di manifestare della comunità ebraica del municipio d’Oradea. Però, nel momento dell’inizio della costruzione, la comunità d’Oradea di religione mosaica era una delle più importanti comunità dal punti di vista economico e numerico. Tenendo conto dalla tradizione culturale e religiosa, e specialmente dalla sua forza economica, la costruzione doveva essere una emblematica.

Lei si è stata costruita nell’anno 1890 dal costruttore Knápp Ferenc, lui seguendo i piani effettuati dall’architetto Bách Nándor. Lo stile è quello eclettico con visibili elementi decorativi mauri, individuabile ancora oggi, nella zona dei fregi. Loro rimangono preponderenti anche dopo gli ultimi provvedimenti.

Attualmente, lei rimane la sola sinagoga funzionante di Oradea, il numero degli ebrei di Oradea è stato in calo nel periodo della Seconda Guerra Mondiale, molti essendo deportati, e nel tempo del regime comunista, quando questi hanno migrato sia per Israele che per gli stati d’Europa Occidentale o America.