infocetate-poza-mica

Informazioni Turistiche e Centro di Promozione Turistica
Indirizzo: Oradea, Piata Emanuil Gojdu nr. 41 corp J

Centro di Informazione Turistica – Cittadella  di Oradea è stato inaugurato all’11 novembre 2003, a seguito del progetto “Rinascita di una leggenda”, finanziato nell’ambito del programma  ” Moştenire vie ” (“Eredità viva”).

Centro di Informazioni Turistiche (CIT), lavora presso il Dipartimento di Manutenzione della Cittadella  dell’ Amministrazione del Patrimonio Immobiliare di Oradea (API) subordinato all’ Consiglio locale di Oradea.

Missione
Il Centro di Informazioni Turistiche è quello di promuovere il valore storico, architettonico e culturale multisecolare della Cittadella  di Oradea nel contesto europeo.

Offerta del Centro di Informazioni Turistiche include:
- l’organizzazione della visita  di Cittadella  di Oradea (incluso l’orientamento, la distribuzione di informazioni e materiali promozionale);
- fornire informazioni sulle opzioni di alloggio, pasti, servizi e programmi turistici di Oradea e la zona dei Monti Apuseni.

I nostri beneficiari sono turisti in sistema organizzato o singoli, giovani (alunni, studenti).
Noi lavoriamo con le agenzie di viaggio locali,  dalle provincie vicine, dall’Euroregione di Bihor – Hajdu Bihar e l’Euroregione Carpatica , il Museo Tarii Crisurilor, L’Ispettorato Scolastico della provincia di Bihor, Cluj, Arad, Satu Mare, Università di Oradea, Il Departmento di Culti della provincia, Cultura e Patrimonio Culturale Nazionale di Bihor, Prefettura della Provincia di Bihor, numerose O.N.G, enti (di amministrazione)locali di altre città in Romania.

despartitor
infoturn-poza-mica

IL Torre del Municipio Oradea

Indirizzo:  Oradea, Piata Unirii nr. 1-2

Il Centro di Informazione Turistica del Torre del Municipio  di Oradea è il primo punto di informazioni turistiche in Oradea creato dopo il 1989.

IL Torre del Municipio è nella parte della via Tudor Vladimirescu  dell’edificio e ha un’altezza di circa 50 metri. Ѐ dotato di quattro livelli principali, da qualli tre sono per panorama.

Al livello I è il meccanismo dell’horologio – chiamato “ceasul mamă” (“L’orologio della madre”). L’orologio alla massima altitudine suona a ore fisse” Marşul lui Iancu ” ed è stato costruito agli inizi del XX-esimo secolo , nel 1904 da un fabbro di orologi nominato Mezey Dezső.

Attualmente l’orologio del  Torre del Comune è nella cura di Nagy Csaba Sándor. Grazie a lui , il funzionamento dell’orologio è cambiato dal 1992. Se fino al 1992
La massa inerziale metteva in funzione l’orologio e il pendolo ,ora il pendolo è controllato elettronicamente , con conseguente movimenti degli assi e degli ingranaggi ai suoi puntatori quadranti .

L’orologio è costituito da quattro parti – i quadranti , situati nella parte superiore su ciascun lato della lente . Il quadrante di fronte , di fronte al fiume Criş, è stato fatto di vetro spesso , nominata bicchiere di latte e era illuminato indietro. Dopo la guerra, nel 1944, il selettore anteriore è stato modificato il vetro essendo  sostituito con lastre, come è stato fatto per gli altri quadranti .

L’orologio è sopravvissuto a due guerre mondiali , e il tetto e la torre del muro hano sopravvissuto a due fuochi , la prima nel 1917 e la seconda nel 1944 . Il quadrante dell’orologio oggi conserva fori dei proiettili della guerra del 1944 .

Il Livello II presenta un panorama di 33.85 m. Nel ” File din istoria pompierilor bihoreni ” volume II , pubblicato nel 2001 , ha affermato che nel 1904, passando per il torre del nuovo edificio del Municipio punto di osservazione dei fuochi  per la città, la campana che annuncia il pestaggio , a seconda della zona in cui ha iniziato il fuoco – La nuova citta 2 battute, Ovest Olosig ( RET ) 3 battute , Oriente Olosig 4 battute , Velenƫa 5 battute  e Sud Velenƫa sei battute . Nel torre di osservazione , durante il giorno è una bandiera rossa nella direzione in cui ha iniziato il fuoco , e durante la notte illuminava un riflettore elettriche .

Il Livello III è a 40,25 m , ha montato sul balcone del parapetto più martelli funzionali enormi, che battono tre volte ogni quarto d’ora.

IL Livello IV permette l’osservazione dettagliata degli punti turistici nel centro della città con un telescopio. L’accesso a questo livello può essere raggiunto in una serie di 5 persone a causa di limitazioni dello spazio.

despartitor

 

infopatrioti-poza-mica

Il Centro di Informazione Turistica di Bihor

Indirizzo: Oradea, Str. Patriotilor nr.2
Il Centro Nazionale di Informazione Turistica di Bihor è indirizzato ai turisti rumeni e  stranieri , soprattutto i visitatori del Municipio Oradea e della provincia, e dei residenti stranieri in Romania , al fine di sfruttare la il patrimonio naturale,storico e culturale del distretto di Bihor, in particolare, e della Romania generalmente , per l’inserimento di questi nel circuito turistico e la promozione di loro al fine di attirare i visitatori.

IL Centro di Informazione Turistica di Bihor della via Patriotilor è in fase di progettazione e di ammodernamento . L’edificio fa parte del patrimonio del Consiglio Provinciale.